Intormativa

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili, anche di terze parti, per il corretto funzionamento e per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione 'Cookie Policy'

Approvo

Parigi insegna: a Trump l’Europa risponde con più Unione Europea

Emmanuel Macron non si è neanche insediato all’Eliseo che già i manifestanti che scendevano in piazza contro il nuovo inquilino al grido di ‘En Marx’ e dietro gli striscioni del ‘Front social’ venivano duramente malmenati dalla polizia in tenuta antisommossa nelle strade di Parigi. Tanto per ricordare ai francesi quali sono le priorità, con le maniere spicce concesse alle autorità da un infinito stato d’emergenza.

Leggi tutto...

Presidenziali francesi, un voto stabilizzante per l’Unione Europea

Il primo turno delle elezioni presidenziali francesi si è rivelato assai meno destabilizzante di quanto previsto da commentatori e analisti. A guardare il risultato della tornata di domenica scorsa si nota infatti che al secondo turno il candidato dell’establishment liberale ed europeista, già tecnocrate in vari governi e banchiere, ha ottime chance di stracciare al secondo turno la sua sfidante Marine Le Pen, che ha ottenuto già al primo turno buona parte dei voti potenzialmente a sua disposizione.

Leggi tutto...

La superbomba di Trump e la tendenza alla guerra

Non è certo per motivi di ordine militare che l'amministrazione Trump ha dato ordine di utilizzare in Afghanistan il Moab, la bomba più potente dopo quella nucleare in possesso degli Stati Uniti.

Leggi tutto...

Oggi la Siria, domani la Corea? Fermiamoli, guerra alla guerra!

Poche ore fa le forze armate statunitensi hanno sferrato un massiccio attacco missilistico contro una base dell’aviazione militare siriana a qualche decina di chilometri da Homs.

Leggi tutto...

I nostri contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I nostri tweet