Intormativa

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili, anche di terze parti, per il corretto funzionamento e per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione 'Cookie Policy'

Approvo

Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina saluta il compagno martire Nubar Ozanyan del cpm/ml

The Popular Front for the Liberation of Palestine mourns and salutes Comrade Nubar Ozanyan, known as Comrade Orhan, of the Turkish Communist Party Marxist-Leninist (TKP/ML) who was martyred while struggling against the reactionary forces of Da’esh (ISIS).

Throughout his 40 years of involvement in political struggle, he was committed to revolutionary solidarity and joint struggle to fight colonialism, occupation and oppression. He has a history of struggle in Palestine in the late 1980s against Zionist colonization and struggled together with our comrades.

Throughout his life, he remained committed to fighting Zionism, imperialism, fascism and all forms of reactionary forces. He represented the legacy of the heroic former political prisoner and political leader Ibrahim Kaypakkaya, committed to revolutionary struggle and people’s war until liberation of all of the peoples of the region.

We extend our condolences to the strugglers of the TKP/ML and all of the comrades struggling for liberation. We mourn the martyr and salute his ongoing path of struggle – the revolutionary path of workers and peasants confronting the brutality of capitalism, imperialism and reaction.

Long live people’s war! Long live international solidarity!

 

Di seguito la traduzione: 

 

Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina piange e saluta il compagno Nubar Ozanyan, noto come compagno Orhan, del partito comunista di Turchia / marxista-Leninista (cpm / ml) che è caduto martire lottando contro le forze reazionarie di Daesh (Isis).

Nel corso dei suoi 40 anni di coinvolgimento nella lotta politica, si è impegnato nella solidarietà rivoluzionaria e nella lotta comune per combattere il colonialismo, l'occupazione e l'oppressione. Ha una storia di lotta in Palestina alla fine degli anni Ottanta contro la colonizzazione sionista e ha lottato con i nostri compagni.

Nel corso della sua vita si è impegnato a combattere il sionismo, l'imperialismo, il fascismo e tutte le forme di forze reazionarie. Ha rappresentato l'eredità dell'ex prigioniero politico eroico e leader politico Ibrahim Kaypakkaya, impegnato nella lotta rivoluzionaria e nella guerra popolare fino alla liberazione di tutti i popoli della Regione.

Esprimiamo le nostre condoglianze ai combattenti del cpm/ml e a tutti i compagni che lottano per la liberazione. Piangiamo il martire e salutiamo il suo cammino di combattimento continuo: la via rivoluzionaria degli operai e dei contadini di fronte alla brutalità del capitalismo, dell'imperialismo e della reazione.

Viva la guerra popolare! Viva la solidarietà internazionale!

 

Fonte: http://pflp.ps/english/2017/08/17/pflp-salutes-the-martyr-comrade-nubar-ozanyan-of-tkpml/

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

I nostri contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I nostri tweet